Stefano Callegari e Paul Pansera

Stefano Callegari e Paul Pansera

Nell’ottobre 2012, nasce l’idea di testare in uno dei più importanti street food market al mondo: il Madison Square Eats di New York, organizzato da Urban Space Management, società inglese leader dal 1970 nel settore della riqualificazione deglia spazi urbani. In un mercato che riunisce 28 attività già affermate nel panorama newyorkese, registra un notevole successo di pubblico con una media di 1000 pezzi venduti al giorno.

Un successo che incuriosisce gli chef “stellati” presenti all’evento; ma anche la città che conia per l’occasione uno slogan fulminante e azzeccatissimo: “MODERN SHAPE; TRADITIONAL FOOD”.

Paul e Stefano tornano da New York con ottime recensioni su “New York Times” e “Midtown Lunch” e la convinzione che è un prodotto vincente e che più che lanciarlo dovranno stargli dietro; si tratta di un’esperienza che conferma ai due amici che l’ingrediente principale quando si cucina è l’amore.
Paul PanseraStefano Callegari e Paul Pansera2012_NY_madison_square_eats_19Madison Square Eats!Stefano Callegari e Paul Pansera con gli Chef Antonio Guida e Francesco Apreda2012_NY_madison_square_eats_162012_NY_madison_square_eats_15Stefano Callegari2012_NY_madison_square_eats_132012_NY_madison_square_eats_122012_NY_madison_square_eats_112012_NY_madison_square_eats_102012_NY_madison_square_eats_092012_NY_madison_square_eats_08Stefano Callegari e Paul Pansera con lo chef Davide Scabin2012_NY_madison_square_eats_062012_NY_madison_square_eats_052012_NY_madison_square_eats_042012_NY_madison_square_eats_03